“Il digital manufacturing ed il digital design stanno riscuotendo sempre più attenzione sia dai ricercatori che dagli investitori. Talvolta chiamate “Industria 4.0” (in Europa) o “Internet Industriale” (termine usato da General Electric), queste attività simboleggiano un insieme di nuove tecnologie pronte ad essere digitalizzate e che comprendono i progressi nei macchinari di produzione (comprese le stampanti 3D, la robotica e le fresatrici CNC adattative), i prodotti di consumo “smart” (come le auto dotate di connettività ed altri dispositivi che utilizzano l’IoT) ed i sistemi di analisi e controllo dei dati scambiati lungo tutta la filiera (…)” (fonte: McKinsey & Company)


Grazie alla partnership con CR Design Studio, si fornisce consulenza per la realizzazione di prototipi con tecnologia di stampa 3D additiva SLA con risoluzione fino a 25 micron.

Per quanto riguarda le lavorazioni CNC, si sono scelti i servizi di Weerg.it, service italiano top di gamma.